REGOLAMENTO PARCHEGGIO
  1. AIRiminum 2014 S.p.A. mette a disposizione dei viaggiatori parcheggi con ingressi e uscita a barriera, costituiti da stalli individuati da segnaletica orizzontale per le attività di sosta dei viaggiatori o le operazioni di carico e scarico dei passeggeri.
  2. L’accesso, la circolazione e la sosta nelle aree esterne al terminal sono soggette a quanto previsto dall’ordinanza Enac n. 29/2019 del 07/06/2019.
  3. Il presente regolamento disciplina l’accesso al parcheggio A destinato all’utenza privata ovvero alle vetture private che NON svolgono attività di accompagnamento passeggeri a seguito di compenso economico o collegate ad attività commerciali che prevedono il trasporto dei loro clienti.
  4. L’introduzione del veicolo nel parcheggio comporta l’accettazione integrale del seguente regolamento e delle tariffe di sosta.
  5. Gli utenti sono tenuti a parcheggiare i veicoli negli stalli appositamente segnati nel rispetto della segnaletica orizzontale e verticale in modo tale da non creare intralcio o impedimento ad altri utenti. I veicoli irregolarmente parcheggiati potranno essere rimossi con l’addebito delle rispettive spese all’utente. AIRiminum 2014 S.p.A. considererà abbandonate le autovetture presenti all’interno del parcheggio superato il termine di 90 giorni dalla data di ingresso. L’abbandono verrà segnalato alle autorità competenti per ogni azione conseguente.
  6. L’accesso dei veicoli avviene mediante il ritiro del biglietto alla colonnina di ingresso.
  7. L’uscita delle vetture avviene mediante l’inserimento del biglietto alle colonnine di uscita previo pagamento della prevista tariffa di sosta presso le casse automatiche.
  8. Il periodo di occupazione dello spazio auto sarà frazionato come indicato nella tabella tariffaria. La sosta inferiore ai 10’ non è soggetta a pagamento. Dal momento dell’avvenuto pagamento, l’utente ha a disposizione ulteriori 10’ per uscire dal parcheggio.
  9. Il tagliando dovrà essere convalidato nelle casse apposite anche in caso di sosta inferiore ai 10 minuti.
  10. In caso di smarrimento del tagliando di ingresso o deterioramento dello stesso tale da renderlo illeggibile, l’utente sarà tenuto al pagamento della tariffa forfettaria di EUR 250,00.
  11. I passeggeri a mobilità ridotta hanno a disposizione appositi stalli debitamente segnalati a titolo gratuito. Per poter usufruire dell’esenzione della tariffa del parcheggio, gli utenti dovranno rivolgersi al banco informazioni sito all’interno del terminal che provvederà a sostituire il biglietto park dietro presentazione del contrassegno di autorizzazione. In caso di chiusura dell’ufficio informazioni si potrà ricevere assistenza tramite il citofono situato presso la colonnina di uscita.
  12. L’assistenza degli operatori per la gestione delle sbarre è garantita unicamente negli orari di apertura al pubblico e comunque dalle ore 8.00 alle ore 20.00 7 giorni su 7.
  13. E’ fatto divieto assoluto tenere nei veicoli parcheggiati materiali e/o sostanze infiammabili e/o nocive animali e/o altri oggetti la cui presenza possa costituire pericolo.
  14. Il gestore declina ogni responsabilità in caso di danni o furto tentato o consumato al veicolo, a parti di esso o ad altri oggetti lasciati all’interno dello stesso.
  15. I clienti sono direttamente responsabili per danni arrecati a persone, animali o cose.
  16. L’accesso al parcheggio A non è consentito ai veicoli che svolgono attività di trasporto collettivo, a titolo esemplificativo e non esaustivo Taxi, NCC, servizi Navetta, Bus charter per i quali sono invece previste tariffe dedicate per l’accesso ai parcheggi C e D a loro destinati. Richieste di informazioni sulle tariffe ed eventuali abbonamenti possono essere formulate mediante mail all’indirizzo parcheggio@riminiairport.com