Il programma di visto elettronico di 30 giorni entrerà in vigore a San Pietroburgo e nella regione circostante di Leningrado dal 1 ° ottobre, secondo un decreto presidenziale pubblicato il 18.07.2019.

I visitatori potranno rimanere in Russia (regione di San Pietroburgo e Leningrado) fino ad un massimo di otto giorni all’interno del periodo di validità di 30 giorni.

I potenziali turisti sono invitati a richiedere i visti elettronici sul sito web del Ministero degli Esteri Russo entro e non oltre quattro giorni prima del loro arrivo, afferma il decreto.    Ai richiedenti non verrà addebitata alcuna tassa consolare.

Il decreto afferma che l’offerta sarà aperta ai cittadini da un elenco di paesi che saranno annunciati in un secondo momento.

 

Informazioni più dettagliate sono disponibili nel seguente documento ed al link